Per licenziare un dipendente PDF Stampa E-mail

... non  bastano  molte assenze per malattia
Non si può licenziare un dipendente perché le sue assenze per malattia superano la media di quelle dei lavoratori dell’intero ente per analoghe motivazioni. Questa la sintesi della sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, depositata il 7 dicembre 2018 n. 31763 con la quale è stato dichiarata l'illegittimità del licenziamento irrogato a un lavoratore per giustificato motivo oggettivo. In particolare, il datore aveva proceduto all’allontanamento del soggetto evidenziando che - in un periodo di circa due anni - era stato assente per malattia numerosi giorni (pur senza superare il periodo di comporto), brevi ma ripetuti periodi, significativamente superiori rispetto alla media di quelli del restante personale. Solo il superamento del

Leggi tutto...
 
Il mancato scorrimento delle graduatorie vigenti PDF Stampa E-mail

... deve essere motivato
Il Tar Lazio, sezione Terza-bis, con sentenza n. 10862/2018, ha ricordato che lo scorrimento di una graduatoria preesistente ed efficace rappresenta la regola generale, mentre l’indizione di un nuovo concorso costituisce l’eccezione e richiede un’apposita e approfondita motivazione, che dia conto del sacrificio imposto ai concorrenti idonei e

Leggi tutto...
 
Notizie flash ... Notizie flash... Notizie flash... Notizie flash... PDF Stampa E-mail

Varie - Sostegno e semplificazione per imprese e per la PA - Pubblicazione decreto

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 290 del 14 dicembre 2018, il d.l. 135 del 14 dicembre 2018 (c.d. ”decreto semplificazioni”), con le disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. Di particolare interesse, l'art. 11 del provvedimento (rubricato "Adeguamento dei fondi destinati al trattamento economico accessorio del personale dipendente della pubblica amministrazione"), che fornisce chiarimenti in ordine all'incidenza sul trattamento accessorio delle risorse derivanti dalla contrattazione collettiva nazionale e delle assunzioni in deroga. Nel dettaglio, la norma dispone che

Leggi tutto...
 
Procedimento disciplinare PDF Stampa E-mail

Termine per inviare le giustificazioni
Con la sentenza n.32607 del 2018, la Cassazione si e' pronunciata in tema di tempestività  delle giustificazioni nel procedimento disciplinare, stabilendo che non sono tardive le giustificazioni ricevute dal datore di lavoro oltre il termine di cinque giorni assegnato dall'articolo 7 dello Statuto dei lavoratori, laddove il lavoratore le abbia spedite per  raccomandata entro

Leggi tutto...
 
Statali, 8 euro in busta paga PDF Stampa E-mail

... da aprile e 14 da luglio
La manovra conferma anche i 16 euro medi di aumenti temporanei nati con gli ultimi contratti e ora in scadenza
Sono passati 12 mesi esatti dall’ultimo rinnovo contrattuale degli statali, che a inizio 2018 si è poi portato dietro anche enti locali, scuola e sanità. Ma la firma, dopo otto anni di congelamento delle buste paga, è arrivata a triennio di riferimento quasi scaduto. E dal 1° gennaio sarebbe già tempo di nuovi accordi. La manovra dedica a questa voce

Leggi tutto...
 
Notizie flash ... Notizie flash... Notizie flash... Notizie flash... PDF Stampa E-mail

Trasparenza, anticorruzione e privacy - Dati iscritti ai sindacati - Tutela riservatezza
Il datore di lavoro non può comunicare ad una organizzazione sindacale la nuova sigla alla quale ha aderito un suo ex iscritto.  Per consentire al sindacato di espletare le procedure che seguono la revoca della affiliazione sindacale e della relativa delega, il datore di lavoro avrebbe dovuto limitarsi a comunicare la sola scelta del lavoratore di non aderire più all’originaria sigla di appartenenza. È quanto affermato dal Garante per la privacy, come riportato nella newsletter del 07 dicembre 2018, a conclusione di un’istruttoria originata dai reclami di alcuni dipendenti di una azienda socio-sanitaria territoriale che si erano rivolti all’Autorità affinché valutasse la correttezza del datore di lavoro nel trattamento dei loro dati sensibili, quale è l’appartenenza sindacale. A giustificazione del proprio comportamento l’azienda ha affermato, tra l’altro, di aver ritenuto

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 6

Link consigliati

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è online

 10 visitatori online
Abarto SEO SEO
Adami Mementa SEO hjemmeside